Regolamento di Gara

SPAZZATURA KILOMETRICA CAMPIONATO STUDENTESCO 2019 REGOLAMENTO UFFICIALE DI GARA

 

    1. Spazzatura Kilometrica Campionato studentesco è organizzata dall’Associazione ON con la collaborazione dell’Ufficio Scolastico di Varese, Consulta studentesca della provincia di Varese e Green School.
    2. L’iscrizione e la partecipazione a SKS sono gratuite.
    3. SKS è una gara a squadre finalizzata alla raccolta di rifiuti abbandonati sulle strade da differenziare in plastica, vetro, mozziconi di sigaretta, indifferenziato e ingombranti, corrispondenti a un valore/punteggio.
    4. Ogni squadra deve essere composta dagli studenti di una classe delle scuole superiori in provincia di Varese e confinanti, e da due docenti accompagnatori che saranno gli unici referenti ai quali l’Associazione ON, organizzatrice di SKS, e l’Ufficio Scolastico, la Consulta studentesca e Green School, sostenitori e promotori dell’evento di SKS, si rivolgeranno per qualsiasi comunicazione.
    5. Le iscrizioni possono essere inoltrate dai docenti accompagnatori solo tramite la compilazione del form sul sito associazioneon.org a partire dal 3 dicembre 2018 fino al 9 gennaio 2019.
    6. Al fine dell’ammissione della propria squadra alla gara, il docente accompagnatore deve raccogliere la “Scheda personale d’iscrizione” di ogni componente della squadra (quindi anche per se stesso) scaricandola dal sito www.associazioneon.org; per ogni concorrente, in quanto minorenne, tale scheda deve essere compilata e sottoscritta da entrambe i genitori o da chi ne esercita la patria potestà.
    7. Il terreno di gara è costituito da una strada comunale o provinciale della lunghezza di circa 1000 mt. nei Comuni di Cuasso al Monte e Porto Ceresio (Va), ed è contrassegnato da una bandierina di partenza e arrivo.
    8. L’Associazione ON ammetterà alla gara le prime 44 squadre della Preselezione Instagram, avendo a disposizione 44 terreni di gara. La classifica con le squadre ammesse sarà resa nota lunedì 11 febbraio 2019.
    9. Ogni due squadre iscritte dello stesso Istituto, l’Associazione ON provvede al trasporto gratuito dall’Istituto all’area di “Partenza/Arrivo Gara” a Cuasso al Monte e ritorno, con autobus da 54 posti.
    10. Tutte le squadre partecipanti devono presentarsi, munite di abbigliamento adeguato, all’area di “Partenza/Arrivo Gara” (Area Pic-nic, Villaggio Siba, via Zotte San Salvatore) sabato 30 marzo alle 8.30 per l’accreditamento: assegnazione del terreno di gara, ritiro pettorine-guanti-sacchi-secchi-adesivi identificativi del terreno di gara, consegna “Schede personali d’iscrizione”, incontro con il responsabile di gara.
    11. La gara ha la durata di due ore dal momento effettivo d’inizio della raccolta rifiuti.
    12. I sacchi e i secchi riempiti con plastica, vetro, indifferenziato vanno lasciati alla bandierina di arrivo, con l’adesivo identificativo del proprio terreno di gara.
    13. Eventuali ingombranti vanno sistemati sul bordo strada in prossimità del punto di ritrovamento, con l’adesivo identificativo del proprio terreno di gara.
    14. Il sacco contenente i mozziconi di sigaretta va consegnato nell’area “Partenza/Arrivo Gara” al termine della gara.
    15. Al termine della gara ogni squadra raggiunge l’area di “Partenza/Arrivo Gara” con il proprio autobus per la restituzione delle pettorine e dei guanti.
    16. Dalle 14.00 alle 18.00 della stessa giornata di gara, 30 marzo 2019, i giudici dell’Associazione ON controllano i rifiuti raccolti da ogni squadra e assegnano il punteggio con il seguente criterio: quantità – sacco/secchio a metà 10 punti; sacco/secchio pieno 20 punti; qualità del sacco pieno (rifiuti ben differenziati) -sacco plastica  60 punti; secchio vetro 60 punti; ingombranti – proiezione del volume, utilizzando come unità di misura la capacità; volumica di un sacco – mozziconi di sigaretta 1 grammo 1 punto;
    17. Al termine dell’assegnazione del punteggio le Aziende Acsm Agam Ambiente/Aspem/Econord provvedono alla rimozione dei rifiuti in discarica.
    18. La raccolta di spazzatura effettuata in aree diverse da quella assegnata determina l’espulsione della squadra dalla gara.
    19. La classica finale con i punteggi di tutte le squadre viene comunicata lunedì 15 aprile 2019 con e-mail a tutti i capisquadra.
    20. Il premio per i concorrenti e i docenti accompagnatori della squadra vincitrice consiste in una gita scolastica in Sardegna per un corso di vela in un resort Delphina delphina.it, nel mese di settembre 2019.
    21. Il premio viene consegnato da Max Laudadio alla squadra vincitrice direttamente nella relativa classe d’Istituto, lunedì 15 aprile 2019 alle ore 11 senza preavviso.
    22. Ritirando il premio, la squadra s’impegna ad organizzare, con il supporto e l’assistenza di Delphina, una raccolta di rifiuti dalle spiagge del posto con gli studenti delle scuole locali.
    23. Per qualsiasi informazione e/o richiesta, i docenti accompagnatori possono scrivere una e-mail alla segreteria di gara dell’Associazione ON oneventi@associazioneon.org oppure direttamente alla responsabile della segreteria di gara Loredana Bonora lolli@maxlaudadio.com