Spazzatura Kilometrica 2016



 

 

 

 

 

 

 

 


Spazzatura Kilometrica 2016

LA NOTTE DI SPAZZATURA KILOMETRICA 2016

….AND THE WINNER IS….

 

Terminate le tre giornate di gara di Spazzatura Kilometrica, sabato 30 aprile a Varese l’Associazione ON ha festeggiato i vincitori della quinta edizione con tanti ospiti e sorprese, regalando a un affollato teatro Vela una serata di grande divertimento.
Su un palco che ha riproposto lo scenario delle aree-accreditamento dei Comuni che hanno partecipato a Spazzatura Kilometrica, dove le squadre hanno giocato a chi raccoglieva più spazzatura differenziandola al meglio, le premiazioni hanno coinvolto ben settanta concorrenti.
Le prime squadre chiamate sul palco dal conduttore Max Laudadio sono state quelle che hanno ottenuto il punteggio più alto delle scuole di Cuasso, Porto Ceresio e Bisuschio. Ricevuta la medaglia e un buono per lo Splash&Spa Monte Tamaro, i bambini sono stati sorpresi dall’entrata del Gabibbo che ha cantato e ballato con loro.
Subito dopo è stata la volta di Spazzatura Kilometrica Sport dove Valeria Graci, nei panni di un’irresistibile Federica Panicucci, ha premiato la miglior squadra della scuola della Pallacanestro Varese e della ValceresioBike dall’alto dei suoi tacchi rigorosamente dodici.
Ad accogliere Damiano Marangoni, il pulitore solitario della Valganna che da un anno nel suo tempo libero ripulisce le strade che da Varese portano al confine svizzero, e le guide subacquee del GoDiving, che durante le domeniche di gara di Spazzatura Kilometrica hanno liberato tratti di fondale del Ceresio e del lago di Ghirla, sono state le Veline che non hanno fatto mancare al pubblico uno dei loro stacchetti.
Il testimone di questa staffetta di personaggi è passato quindi a Bianchi & Pulci di Colorado Cafè che sulla gag dei tifosi del Lazio e della Roma, hanno “duellato” con gli ultras del Varese Calcio, impegnati in questo momento non solo con l’Associazione ON ma anche con l’organizzazione di Fuck The Cancer.
Grande sorpresa quando improvvisamente c’è stato il collegamento video con Ficarra e Picone che hanno partecipato al gioco del quizzone del Cicalotto e di Peppia Pig, terminato con la consegna delle medaglie alla squadra del Sorriso di Cuasso e di Castronno.
Risate fragorose con Alessandro Bianchi-Maestro di Yoga e con Michelangelo Pulci e il suo “ciao, sono Mario” prima del grande finale che ha svelato i nomi dei fortunati concorrenti che, con il loro bottino di spazzatura abbandonata sui bordi strada, si sono aggiudicati una vacanza all inclusive in Sardegna in uno dei fantastici resort Delphina.
Sul terreno di gara di Cuasso ha vinto il Dolce Giusto Team, a Brusimpiano I Cugini Imbruttiti, a Porto Ceresio Gli Abeti, e in Valganna The Trash Fighters.
Per acclamarli sono saliti sul palco tutti quelli che hanno permesso la realizzazione di questo evento: gli sponsor Sonica, Flamingo, Miv, Basta Mozziconi, Goldplast, Amsa, Aspem, Econord accompagnati dai soci del direttivo di ON, le Protezioni Civili di Cuasso, Valganna e Porto Ceresio, gli Alpini di Cuasso e Brusimpiano, le associazioni delle scuole. Tutti insieme per ricordare ancora una volta quello che è stato il leitmotiv della serata: fare, fare e ancora fare e nella totale gratuità perché, come
Max Laudadio ha voluto sottolineare fin dall’inizio dello spettacolo, “da soli si può fare poco, ma tutti insieme si può fare!”
E così, sulla base della canzone “Si può dare di più”, si è chiuso il sipario.
“Ognuno di noi sa che può dare di più – conclude Max Laudadio – e spero che chi ha partecipato alla premiazione di Spazzatura Kilometrica sia tornato a casa con questo messaggio nel cuore. Li aspettiamo al prossimo appuntamento di ON in settembre, quando inizieremo a costruire il Sentiero a Rotelle, un sentiero nel Parco delle Cinque Vette che permetterà ai disabili di raggiungere autonomamente un bellissimo punto panoramico sopra al lago Ceresio. Il lavoro da fare è tanto ma spero davvero che ci sia una risposta corale com’è stato per Spazzatura Kilometrica, che chiude ufficialmente la sua quinta edizione con 415 concorrenti, 70 volontari organizzatori, 4 Comuni puliti, 40 chilometri di strada puliti, 46,5 chili di sigarette pari a 150.000 mozziconi, 241 sacchi indifferenziati, 125 sacchi di plastica, 164 secchi di vetro, 200 sacchi di materiale ingombrante e addirittura 1 bomba”.

SpazzaturaKM_2016_sponsor

Highlights

La premiazione

Guarda qui tutte le foto della serata
 

Le giornate di gara

Guarda qui tutte le foto delle giornate di gara
 

Parco delle Cinque Vette

I vincitori

Guarda qui tutte le foto dei vincitori
 

Go Diving

Guarda qui tutte le foto del Go Diving